Conto termico 2019, continua la “campagna rottamazione”

Continua la “campagna rottamazione” anche per il 2019, campagna che dà diritto a rimborsi, per passare da un sistema di riscaldamento tradizionale ad uno ad alto rendimento.
Se ancora non si dispone di un sistema ad alto rendimento, l’occasione per cambiare l’impianto continua ad essere offerta dalla “campagna rottamazione”.

In pratica, sostituendo una stufa a legna, un camino, od anche una vecchia caldaia, con un nuovo modello a pellet si avrà diritto ad un contributo a fondo perso, da parte del “Gestore Servizi Energetici”. Un rimborso a partire da una cifra di mille euro, a seconda del modello scelto.

La misura è denominata “Conto termico” e, se non supera i 5mila euro, viene erogata in unica soluzione, entro 3-5 mesi dall’attivazione del contratto. Per importi superiori, sono immaginate due tranches: una prossima, l’altra l’anno successivo. La misura si rivolge ai privati: persone fisiche, condomini, titolari di reddito d’impresa. La parte burocratica, tuttavia, non deve spaventare: sarà seguita dai tecnici della Stacchetti, che penseranno a tutto.

Le soluzioni offerte nel campo del riscaldamento a pellet sono, peraltro, molteplici: dalle stufe standard, passando per quelle canalizzabili, quelle a convezione naturale e le termostufe e i caminetti.

Per Usufruire di tutti i vantaggi e gli incentivi Conto Termico, Contattaci! Il rimborso è garantito!


0331 566379


Tramite email


Scrivici, compilando il form qui sotto per avere maggiori informazioni sui nostri servizi o per qualsiasi altra necessita', saremo lieti di rispondervi il prima possibile.

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. Leggi la nostra Privacy Policy qui